Lettori fissi

sabato 24 marzo 2012

Torta alle carote e glassa al limone!

Oggi ho fatto questa torta perchè ieri sera da Lella, del negozio di frutta e verdura sotto casa, comodisssssimo, ho trovato delle carote meravigliose.
Mi piace quando sono piccole perchè all'interno non hanno la parte verde e legnosa.
Vi do la ricetta che è davvero molto facile e non necessita il passo a passo.


Ingredienti:


200 gr di carote
200 gr di zucchero
300 gr di farina
100 gr d latte
100 gr di olio di semi di girasole
   2  uova
   1  bustina di lievito per dolci


Per la glassa


300 gr di fondente extra ( l'ho pagata 1,35€...non vale la pena mettersi a farla in casa!)
 1/2 limone, il succo


Innanzitutto dovete avere un frullatore davvero veloce e con lame buone.
Io chiaramente uso il Bimby.
Lavate le carote e pulitele bene, poi pesatele già pulite. Tagliatele in pochi pezzi.
Mettete lo zucchero nel frullatore e riducete lo zucchero in polvere.
Mentre le lame girano mettete i pezzi di carote e il mixage deve produrre una purea di carote.
NON devono esserci assolutamente pezzi in mezzo.
Togliete ciò che resta nelle pareti del frullatore e mettete tutto nel fondo.
Mettete ora la farina, l'olio, il latte, le uova e il lievito.
Fate girare veloce per almeno un minuto (con il Bimby un po' meno).

Versate nel vostro stampo (imburrato e infarinato o con la carta forno, come volete voi)
Oggi ho provato a fare una cosa più veloce.  Innanzitutto ho usato uno stampo per ciambellone, per cambiare dalla solita torta.
Ho versato un filo di olio nelle pareti e l'ho distribuito con il pennello da cucina, poi la farina. Ci ho messo 30 secondi, con il burro ci si impiastriccia troppo, e la carta forno lascia i segni delle pieghe nel bordo della torta.

In forno per 30-40 minuti, circa a 170°. Può anche servire più tempo, come dico sempre, dipende dal vostro forno.
Occhio a non farla bruciare e fate sempre la prova stecchino.

Per la glassa io ho comprato una confezione di fondente extra in un negozietto meraviglioso pieno di cosucce carine per fare dolci.
Ho spremuto mezzo limone.
Ho messo la glassa un attimo a bagnomaria per poterla togliere dalla confezione (è davvero appiccicosa!) e l'ho messa dentro una tazza. Via nel microonde per scioglierlo un po'. Fate a occhio. Impostate il timer e andate con  30'', controllate e impostate altri 30''. Deve essere abbastanza sciolto per farvi incorporare il succo di limone, che passerete prima in un colino a maglie fitte.
Fate questo solo quando la torta è già cotta, raffreddata e messa nel suo piatto, perchè la glassa si rindurisce velocemente.
Versatela come vi piace sulla torta.
La mia è venuta così.

Particolare della glassa.


E' buonissima!  io e Sig Marito garantiamo!
Provatela e fatemi sapere!

16 commenti:

  1. Da provare...

    Grazie Biancaneve-nome adattissimo a te-e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. @GIANNA Si...davvero è buona, provala! Buona Domenica! :-))))

    RispondiElimina
  3. Praticamente è già finita!!!

    RispondiElimina
  4. TIRAMISU'72....bè chissà come mai?...certo che quella glassa...mmmmmhhh bona vero?

    RispondiElimina
  5. proprio quello che mi chiedevo, giusto il tempo di affettarla e poi fiuuuuuuu sparita !!!! ihihii GI

    RispondiElimina
  6. @Gì....Ti giuro...fantastica...infatti non la rifaccio...perchè è talmente buona che non si può lasciarne neanche una briciola. La torta alle carote l'avevo già fatta ma con la glassa è una cosa da non crederci!

    RispondiElimina
  7. @CAVALIERE OdW Ciao! tu sai cucinare? provala e poi sono sicura che tornerai a dirmi grazie! eheheehehehhe

    RispondiElimina
  8. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm....gnam gnam,,,tini

    RispondiElimina
  9. ha un aspetto delizioso...è ora del caffé?
    tutti da bianca....
    Un saluto alla mia calda terra sarda!
    bacio

    RispondiElimina
  10. Direi che ti sei fatta perdonare per la suoneria bassa del telefonino! :-)

    RispondiElimina
  11. @Tinina.... si è davvero gnam gnam!

    @LaBetty..... Forza tutti qui!..però....la prossima volta che la faccio...perchè di quella non ne è rimasta nemmeno una molecola!

    RispondiElimina
  12. @EU.... Bè non ha avuto più capacità di parlare dato che aveva la bocca piena!

    RispondiElimina
  13. uaao la torta alle carote è una delle mie preferite!
    Però una volta ho fatto un plumcake alle carote che era un vero disastro : non si cuoceva maaaai

    RispondiElimina
  14. @Alessia...Hai la ricetta uguale alla mia? altrimenti prova questa...e mi raccomando..mettici la glassa al limone e ti leccherai anche le dita dei piedi! :-)))))))))))))

    RispondiElimina
  15. Mmm..questa glassa al limone mi ispira!!la metterò sulla mia prossima torta di carote!!

    RispondiElimina

Puoi lasciare un commento e mi farà davvero molto piacere leggerlo e risponderti.
Scrivimi qualcosa e lascia una traccia del tuo passaggio nel mio blog!
Grazie
Ciaus